I viaggi all'estero - Club Plein Air BdS

I viaggi all’estero

Esperienze di viaggio, reportage e annotazioni sui principali viaggi all’estero effettuati dai soci del Club Plein Air BdS.

 

1998: fuga da New York (U.S.A.)

In fuga dalle pastoie quotidiane per ricaricare le batterie, alla scoperta di prestigiose realtà d’oltre oceano come le cascate del Niagara, Washington e New York.
Al di là dell’Adriatico (Croazia)

Dopo il reportage sulla Croazia di Luigi Fiscella pubblicato sul numero 72 del nostro giornalino, ecco qui di seguito l’articolo di Giovanni e Antonella Pitré sul loro viaggio sulla costa dalmata.
Al sud della Svezia (Svezia)

In giro per la Scania e l’isola di Öland: un aspetto insolito del bel paese nordico.
Alla scoperta di Berlino e Dresda (Germania)

Nel cuore della ex DDR, a 15 anni dalla caduta del muro che divise in due l’Europa.
Ancora più a nord… la Scozia (Gran Bretagna)

Un viaggio alla scoperta di pittoresche rovine di castelli e di abbazie, panorami mozzafiato, una natura incontaminata, distillerie e tanto altro…
Architettura moderna (Germania)

I simboli della grande, ma soprattutto nuova, Berlino.
Berlino, la capitale del 2000 (Germania)

Berlino, la città senza “muri”.
Corsica, la più vicina delle isole lontane (Francia)

Abbiamo percorso un itinerario tra mare e montagna, un microcosmo di boschi, spiagge e calette, passando fra antiche chiese, riserve naturali e piccoli borghi senza tempo.
Douce France (Francia)

Un itinerario dal sud al nord della Francia tra arte, storia, natura in un paese dai mille volti e dallo straordinario patrimonio culturale, in ogni tempo protagonista delle vicende storiche dell’Europa e del mondo.
Dune verdi (Gran Bretagna)

Natura e suggestioni da favola in un viaggio squisitamente en plein air attraverso le terre dell’Inghilterra e della Scozia.
Egitto 2002: un’avventura tra le piramidi (Egitto)

Anche senza camper, lo spirito del viaggiatore resta immutato…
Fra Cornovaglia e Galles (Gran Bretagna)

Un itinerario di visita della Gran Bretagna che proietta in un mondo diverso dagli stereotipi inglesi.
Gotland, l’isola dalle cento chiese (Svezia)

Nel cuore del Mar Baltico un itinerario che, in un contesto naturale di straordinario interesse, si snoda attraverso i luoghi che conservano le tracce della lunga storia di quello che fu uno dei centri più vitali del Medioevo nel nord Europa.
Helsinki, la bianca città del nord (Finlandia)

Quelli di voi che nei prossimi viaggi si spingeranno fino a Stoccolma potrebbero essere tentati dall’effettuare una gita molto interessante, oltre che originale e divertente.
Il Baltico polacco (Polonia)

Un itinerario alla scoperta della costa settentrionale della Polonia da Danzica a Wolin.
Il cielo d’Irlanda (Irlanda)

Il cielo d’Irlanda è un oceano di nuvole e di luce, è un tappeto che corre veloce, a volte fa il mondo in bianco e nero, poi dopo un momento i colori li fa brillare ti copre di verde, ti riempie di blu, il cielo d’Irlanda si muove con te.
Il fascino del Marocco (Marocco)

Suggestioni esotiche tra l’incanto delle oasi nel deserto e l’opulenza delle città imperiali.
Il grande deserto (Tunisia)

Sensazioni indescrivibili, ricordi incancellabili.
Il nostro tour della Turchia (Turchia)

Diario di un viaggio all’insegna della storia, della cultura, dell’arte, del mare e del caldo.
Il Paese del silenzio (Repubblica Ceca)

Emozioni e sensazioni in giro per la Repubblica Ceca.
Il periplo della penisola iberica (Spagna)

Dal Paese Basco a Santiago de Compostela, da Porto a Lisbona.
Il Sàpmi, la terra dei figli del sole e del vento (Norvegia)

La terra dei Sami, un popolo antico che con orgoglio e tenacia rivendica il diritto alla propria identità e alla salvaguardia della propria cultura.
In capo al mondo (Norvegia)

A Capo Nord attraverso la natura spettacolare della Norvegia occidentale.
In Romania dove il mistico e il profano si incontrano (Romania)

Un itinerario alla ricerca delle tradizioni e della spiritualità di popoli che vogliono valorizzare il proprio passato e aprirsi al mondo occidentale.
Indimenticabile Tunisia (Tunisia)

Il diario di un viaggio fantastico
L’oriente in occidente (Spagna)

L’Andalusia, la regione spagnola dove il Cattolicesimo occidente e la fede musulmana del mondo arabo si fronteggiano da secoli e dove le moschee coesistono con le cattedrali.
La Bulgaria: un paese così vicino ma anche così lontano (Bulgaria)

Ritratto di un Paese che comincia timidamente ad aprirsi verso l’Europa.
La Cenerentola del Baltico (Lituania)

Alla scoperta della moderna Lituania a 20 anni dall’indipendenza dall’URSS.
La Corsica: un montagna nel mare (Francia)

Un microcosmo difficile da definire, tante spiagge di finissima sabbia bianca, un insieme di borghi antichi, silenziosi e suggestivi: questo e tanto altro è la Corsica, un’isola tutta da esplorare lungo le coste e al suo interno.
La Francia settentrionale (Francia)

Fra la Valle della Loira, la Normandia e Parigi.
La mia Grecia (Grecia)

Tra paesini sonnolenti e mare color cobalto alla scoperta della Grecia più autentica, lontanissima dagli scenari del turismo di massa.
La nuova Europa baltica (Lituania – Estonia – Lettonia)

Le tre nuove stelle dell’Europa del Baltico: Lituania, Lettonia ed Estonia.
La perla della Polonia (Polonia)

Alla scoperta della magica Cracovia.
La Polonia vista da noi (Polonia)

Tra Slesia e Piccola Polonia, alla scoperta della storia e della cultura di un popolo che ha raggiunto grandi traguardi ma che è stato segnato anche da grandi tragedie.
La Pomerania e i Laghi Masuri (Polonia)

E’ innegabile che molti camperisti siano stati attratti dal fascino dei Paesi dell’Est europeo e che, soprattutto in seguito alla caduta del “muro”, negli ultimi anni vi sia stato in queste regioni un continuo incremento del turismo itinerante.

Alla scoperta di un paese ritenuto “difficile” per la fruizione in camper, tra suggestioni storiche, leggende, deserti e meno problemi di quanto si potrebbe pensare.
La verde Olanda (Olanda)

Magiche suggestioni di una terra incorniciata dall’acqua.
L’altra Croazia (Croazia)

Conoscere ed insieme emozionarsi anche al di fuori dei tradizionali itinerari turistici.
L’Australia vista da un camperista (Australia)

I luoghi, la gente, le abitudini: considerazioni sulle due facce della medaglia.
Le piazze della Boemia e della Moravia (Repubblica Ceca)

Da Cesky Krumlov a Telç, da Olomouc a Hradec Kràlové, da Karlstein a Karlovy Vary, i mille angoli romantici delle piazze “incantate” e fuori dal tempo della Repubblica Ceca.
Le Regine del Baltico (Svezia – Danimarca)

Copenaghen e Stoccolma, ma non solo: luoghi, colori e sensazioni della Danimarca e della Svezia meridionale.
Libia in camper (Libia)

Ebbene sì, questa volta tocca a me e mi fa veramente piacere condividere le mie esperienze con tutti voi. Innanzi tutto perché la Libia? Fondamentalmente per tre motivi: la situazione politica relativamente tranquilla, l’aver letto su Plein Air di dicembre ’93 un interessante resoconto di viaggio in camper oltremodo rassicurante, ed infine perché è l’unico paese del nord Africa abbastanza vicino a noi che possa offrire qualche possibilità di vera “avventura”.
L’incantesimo del Nord (Norvegia)

Le isole Lofoten sono il mare, la natura, il mondo dei Vichinghi e dei pescatori: un misto di sogno e realtà!
Parigi e… (Francia)

Il mio viaggio nell’Ile de France.
Pérouges: alla ricerca di dame e cavalieri (Francia)

La bella città della Francia del nord merita una visita accurata, sia per i tesori artistici e architettonici che contiene, sia per le famose cave di champagne che ne impreziosiscono la tradizione.
Piccoli borghi d’Europa (Francia – Portogallo – Spagna)

Dalla Francia alla Spagna al Portogallo un viaggio attraverso piccoli centri che resistono orgogliosi della propria identità d’arte, delle tradizioni e della buona cucina, modello d’equilibrio tra passato e presente.
Ricordi di viaggio (Germania)

Girovagando da Salisburgo a Praga e da Wurzburg a Fussen, lungo la Romantische Strasse.
Sentieri rossi (U.S.A.)

Tra L’Arizona e il Montana sulle tracce dei nativi d’America.
Tra il Tirolo e l’Alta Austria (Austria)

Centellinato a piccoli passi, un itinerario che fa scoprire tesori nascosti di grande interesse in un ambiente incontaminato al confine con l’Italia.
Tra Spagna e Portogallo

Barcellona, Madrid, Lisbona: tre metropoli tutte da conoscere Fatima e Santiago de Compostela: alla ricerca del sacro.
Tunisia: miraggi nel deserto (Tunisia)

Alla scoperte del “pianeta” Tunisia, con i suoi mille contrasti caratterizzati da sterminate distese di dune, da lunghi litorali sabbiosi accarezzati dal mare, da villaggi berberi e da siti archeologici di grande interesse.
Turchia, il ponte verso l’Occidente (Turchia)

Un manuale di viaggio per scoprire una nazione in forte cambiamento.
Un …assaggio di Norvegia (Norvegia)

Giungiamo in Svezia attraverso la Danimarca ed il nuovissimo ponte di Malmo. Ritroviamo i boschi verdi, i laghi azzurrissimi ed il traffico riposante della E4 verso Stoccolma.
Un piccolo tour del Lussemburgo (Lussemburgo)

Cuore verde d’Europa, esteso tra il versante meridionale delle Ardenne e la Mosella, il piccolo granducato di Lussemburgo è prevalentemente coperto da boschi, prati e coltivazioni.
Un solo Stato, un solo Popolo, un solo Capo (Polonia)

Il male simboleggiato da Auschwitz non è iniziato nel momento in cui si aprirono per la prima volta le porte del campo e non è finito nel momento in cui furono spenti i suoi forni crematori. Ed il timore che ciò possa avvenire di nuovo non può farci dimenticare Auschwitz né ci permette di minimizzarne il significato.
Ecco l’articolo vincitore del 1° premio del concorso giornalistico 2007 del Club.
Una romantica passeggiata nello Schwarzwald (Germania)

“Quando la tua anima soffre, rifugiati come un animale ferito nella Foresta, e lei ti guarirà…” (Siegfried von Vogelsack)
Voglia di strada (Francia)

Un viaggio nuovo, lungo percorsi conosciuti.

 

Tutti i viaggi dei soci del Club sono stati effettuati nell’ormai pluriennale vita del sodalizio. Potreste quindi trovare dati non corrispondenti all’attualità: di questo ci scusiamo.